Italian english
Shopping Cart  0 items
CATEGORIE

EKLISSE' OCCHIALI
EKLISSE' SLIM
EKLISSE' TREND
EKLISSE' BLUE CUT SYSTEM
EKLISSE' FLY
EKLISSE' LIGHT
EKLISSE' STRASS
EKLISSE' TITANIUM
EKLISSE' VINTAGE
EKLISSE' YOUNG
LINA RUSSO LUNETTES
EKLISSE' SUNGLASSES
KSP SUNGLASSES
LITTLE DOG
LITTLE DOG SUNGLASSES
OCCHIALINET
ACCESSORIES
TOOLS FOR LABORATORY
INSTRUMENTS FOR LABORATORY
ACCESSORIES FOR LABORATORY
SHOP FURNISHINGS
MINUTERY
SALES
COLLECTION 2012
LOW COST
      Login
Log In
E-Mail Address:
Password:
Hidden Price


Sicuro Log In

Nuovo Utente

Forgot Password?
Informations
Information
About usAbout us
Order methodsOrder methods
Payment methodsPayment methods
ShippingShipping
Tracking shippingTracking shipping
Return policyReturn policy
Privacy noticePrivacy notice
Services
Info & Services
Contact UsContact Us
JobJob
FAQFAQ
GuestbookGuestbook
        News
10-03-2011

LA CONTRAFFAZIONE DANNEGGIA I NOSTRI OCCHI
Gli occhiali da sole devono essere certificati e di qualità per poter proteggere i nostri occhi. Oltre al danno alla salute già di per sé gravissimo, la contraffazione rappresenta anche un gravissimo ... >>>

22-02-2011

OCCHIO AI PIU’ PICCOLI
Gli occhi sono una delle parti del corpo più delicate e troppo spesso ci si dimentica di proteggerli adeguatamente, invece bisognerebbe farlo fin dall’infanzia. Prima che un bimbo intraprenda la prati... >>>

18-01-2011

RAGGI UV A PICCOLE DOSI
L’occhiale deve essere visto come una ricetta di benessere per la nostra salute oculare, valida tutto l’anno e importante tanto quanto e forse di più delle creme solari per proteggerci dai raggi UV. P... >>>

La posturologia

Cos'è la posturologia?

 

Spesso piccoli accorgimenti contribuiscono a prevenire e/o rimandare l'esordio di problematiche muscolo-scheletriche: dopo una breve descrizione del significato di posturologia, è riportata una serie di consigli da seguire.

Il sistema posturale è un insieme molto complesso, che vede coinvolte strutture del sistema nervoso centrale e periferico e soprattutto l'OCCHIO, il PIEDE, il SISTEMA CUTANEO, i MUSCOLI, le ARTICOLAZIONI, ma anche l'APPARATO STOMATOGNATICO (SISTEMA OCCLUSALE E LINGUA) e l'ORECCHIO INTERNO. Il Sistema Nervoso Centrale utilizza le informazioni ricevute da OCCHIO, PIANTA DEI PIEDI e CUTE in primo luogo, per avere la consapevolezza della posizione del corpo e poter impostare correttamente quanto voluto nei confronti nel mondo esterno e di se stesso.

Se, nel tempo, sorgono problemi a qualsiasi livello, in un primo momento il "SISTEMA" cercherà di compensare in qualche modo (spalla più alta, rotazioni del bacino, atteggiamenti scoliotici, vizi di appoggio plantare, testa inclinata) fino a quando potrà, compatibilmente con le singole capacità; ad un certo punto però questa capacità di compensare trova il suo limite proprio dalla "somma" di questi "aggiustamenti" e compariranno le prime avvisaglie di patologia come fossero una sirena d"allarme.

Questo sistema "inquinato" dai vari compensi, quindi, vedrà sorgere tutte le problematiche più comuni (CEFALEE, CERVICALGIE, NEVRALGIE, DIFETTI DI MASTICAZIONE E DELL'OCCLUSIONE DENTALE, DORSALGIE, LOMBALGIE, LOMBOSCIATALGIE, DOLORI ALLE SPALLE, ALLE BRACCIA,ALLE ANCHE, ALLE GINOCCHIA, ALLE CAVIGLIE) ma anche disturbi meno noti (difficoltà di guidare di notte o di concentrazione nella lettura, maldestrezza, click mandibolari): tutte patologie che complicano e condizionano notevolmente la vita quotidiana e, di conseguenza, la nostra PSICHE.

E' fondamentale a questo punto, pur con tutte le difficoltà facilmente immaginabili, agire ai vari livelli ed in un tempo adeguato in collaborazione coordinata con altri professionisti, per correggere e cercare di riprogrammare il "SISTEMA". La POSTUROLOGIA non è una disciplina a se stante: proprio per questo il medico che se ne occupa cerca di riunire in un unico "ragionamento" concetti di oculistica, neurologia, odontoiatria, fisiatria, otorinolaringoiatria, in modo da stilare una DIAGNOSI completa e delle "PRIORITA" di trattamento. Ed ecco anche perchè il medico che studia la postura potrà chiedere ad un Paziente di ricorrere anche ad altri professionisti quali l'OCULISTA, l'ORTOTTISTA, il DENTISTA, il LOGOPEDISTA, l'OTORINOLARINGOIATRA e/o di effettuare manipolazioni vertebro-articolari secondo precise tecniche il più possibile prive di rischi ed in ogni caso incruente e non dolorose.

La POSTUROLOGIA ricerca, affrontando il problema a livello della causa, di dare risposte agli effetti e quindi alla sintomatologia.

PER COMPRENDERE MEGLIO: nel corso di una rapina in banca quella che suona sarà la sirena (il SINTOMO), ma il vero problema sono i banditi (la CAUSA): bisogna far tacere la sirena, ma solo dopo aver arrestato "i ladri"!

 

Consigli utili per la prevenzione

 

1 Non tenere mai il portafogli nella tasca posteriore dei pantaloni o della gonna: farebbe da "perno" per il vostro bacino che potrebbe "bloccarsi"!

2 Praticate sempre attività motoria e fate attenzione al sovrappeso eccessivo.

3 In auto sistemate il sedile, che non deve avere problemi strutturali, in modo corretto, così da assumere una posizione comoda con arti semiflessi.

4 Quando fate lunghi viaggi ogni due ore fermatevi e fate una passeggiata rilassante.

5 Quando rimanete in piedi fermi alternate il carico su entrambe le gambe. Quando "stirate" procuratevi uno sgabello (ma è sufficiente anche una scatola da scarpe) di 10-15 cm sul quale appoggiare alternativamente il piede; in alternativa allargate i piedi.

 

 

6 Quando trasportate pesi cercate di distribuirne il carico su entrambe le braccia.

 

     

 

7 Quando sollevate pesi rimanete con la schiena dritta e sollevatevi piegando le gambe dopo aver avvicinato il peso stesso il più possibile ai piedi.

 

     

 

8 Quando spostate grandi oggetti (es. armadio) fatelo spingendo con la schiena.

 

 

9 In posizione seduta mantenere la schiena dritta senza rimanere con il collo piegato e non accavallate le gambe.

 

     

 

10 I piani della cucina, generalmente sono a 86 cm di altezza, misura non ottimale per il mantenimento corretto della postura eretta: devono essere adeguati alle vostre esigenze.

 

 

11 I lavelli del bagno sono sempre stati posizionati a 84cm di altezza: ciò favorisce il tristemente famoso colpo della strega, quando al mattino ci si lava il viso, al momento del raddrizzamento: occorrono almeno 94 cm di partenza; per i bambini verrà utilizzata una pedana di legno.

 

 

12 Sono da evitare i letti troppo morbidi o troppo duri e le assi di truciolare perchè non lasciano traspirare e non sono molto elastiche.

 

 

13 Non guardare la televisione o leggere a letto rimanendo con il capo flesso per non sovraccaricare le vertebre cervicali.

 

 

14 Le calzature indossate devono sempre avere le suole integre e simmetriche, soprattutto la suola interna, in senso trasversale, deve essere completamente piatta (importantissimo soprattutto per i bambini, che DEVONO avere piede piatto fino ai quattro - cinque anni!): se è presente un rialzo (vedere disegno sopra), solitamente interno, tagliarlo con un taglierino o togliere proprio la soletta interna.

15 Mantenete una corretta igiene orale rivolgendosi al proprio dentista al minimo problema.


Continue